Diritto Camerale 2022: disponibile gestione di calcolo

Il ministero dello sviluppo economico, con la Nota n.0429691 del 22 dicembre 2021, ha approvato le misure per il diritto camerale 2022. Si conferma, come lo scorso anno, la riduzione del 50% degli importi calcolati così come stabilito dall’art.28 del D.L. 90/2014.

Restano confermate le maggiorazioni autorizzate per il triennio 2020 – 2022 dal decreto del 12 marzo 2020 che autorizzano l’incremento del diritto annuale fino a un massimo del 20% per il finanziamento dei progetti indicati nelle delibere dei consigli camerali elencate nell’allegato A del medesimo decreto.

Maggiorazioni 2022

Nella tabella sono riportate le Camere di Commercio che applicano la maggiorazione del 20%.

tabella Camere di Commercio che applicano la maggiorazione del 20%tabella Camere di Commercio che applicano la maggiorazione del 20%

Camera di Commercio di Crotone

Per quest’anno la Camera ci Commercio di Crotone è stata autorizzata, con Decreto del Ministero dello sviluppo economico del 14 aprile 2022, ad applicare un’ulteriore maggiorazione del 50%.

Diritto Camerale 2022: gestione per il calcolo

Con l’aggiornamento del software, tramite pulsante Pulsante Update, GB mette a disposizione degli utenti la gestione per effettuare il calcolo del diritto camerale 2022.

La gestione è accessibile da:

  • Contabilità 2022
  • Bilancio
  • Diritto camerale

Gestione Diritto Camerale 2022

Novità 2022

Gestione “Dati sede e unità locali”

I dati relativi alla sede e alla relative unità locali nonché le unità locali d’imprese con sede principale all’estero devono essere indicate nell’apposita gestione accessibile da:

  • Anagrafica ditte > situazione al 31/12/2021 (per calcolo 2022) > sezione “Iscrizioni” > pulsante “Dati per Diritto Camerale”

NB. E’ necessario cliccare “Sblocca” per abilitare l’inserimento dei dati nella situazione al 31/12/2021 e quindi compilare il campo “Numero REA” per poter accedere alla gestione “Dati per Diritto Camerale”

dati relativi alla sede in Dati per Diritto Camerale

  • Gestione diritto camerale > pulsante “Dati sedi e unità locali”

Gestione diritto camerale con dati sedi in Dati sedi e unità locali

  • Dalla vista multiditta

Anagrafica in Dati Multiditta

Per poter procedere al calcolo è fondamentale la compilazione della gestione quindi la conferma, tramite click sul pulsante “Conferma dati Diritto Camerale 2022”.

I dati confermati saranno riportati in automatico nella gestione di calcolo.

Esempi di compilazione

Sede principale e unità locali in provincia

La provincia della sede principale è riporta nella sezione “Sede e unità locali in provincia”

Provincia della sede principale

Così come le sedi secondarie ubicate nella stessa provincia della sede principale.

Numero sedi secondarie con stessa provincia

Unità locali fuori provincia

Le unità locali inserite nella sezione “Unità locali fuori provincia” sono riportate in automatico nella sezione apposita della gestione di calcolo.

Sedi secondarie con provincia diversa

Unità locali d’imprese con sede principale all’estero

Nel caso in cui la ditta abbia la sede principale all’estero il diritto annuale è dovuto solo per le unità locali ubicate nel territorio italiano in base alla CCIAA territorialmente competente.

I dati saranno riportati nella maschera di calcolo nella sezione “Unità locali d’imprese con sede principale all’estero”.

Unità locali d'imprese con sede principale all’estero

Ulteriori informazioni sul funzionamento della nuova gestione sono disponibili nella guida online.

Termine di versamento

Il diritto annuale deve essere versato in unica soluzione entro il termine previsto per il pagamento del primo acconto delle imposte sui redditi.

Modalità di versamento

Il pagamento del tributo deve avvenire tramite modello F24 telematico, compilando la sezione “Imu e altri tributi locali” con le seguenti informazioni;

  • Codice ente: sigla della provincia della Camera di Commercio cui è indirizzato il pagamento
  • Codice tributo: 3850
  • Anno di riferimento: 2022

Applicazioni Software collegate all’articolo:

TAG Diritto CameraleDiritto Camerale 2022gestione di calcolo

Stampa la pagina Stampa la pagina