F23 2022: disponibile applicazione

Il modello è utilizzato per il versamento delle imposte di registro ipotecaria e catastale gestite dagli uffici dell’Agenzia delle Entrate, dei canoni per concessioni demaniali, nonché per il pagamento di sanzioni inflitte da autorità giudiziarie e amministrative (ad esempio, multe e contravvenzioni).

Eseguendo l’update del software da oggi è disponibile l’applicazione F23 2022.

Caratteristiche del modello F23

Per il modello F23 non è previsto l’invio telematico, pertanto il pagamento può essere eseguito presso:

  • Agenti della riscossione (Agenzia delle Entrate – Riscossione)
  • Banca
  • Ufficio postale.

Il versamento può essere effettuato in contanti, con carta Bancomat (presso gli sportelli abilitati), oppure con i seguenti sistemi:

  • Assegni bancari e circolari presso le banche;
  • Assegni bancari e circolari, oppure vaglia cambiari, presso gli agenti della riscossione;
  • Addebito su conto corrente postale, assegni postali (tratti dal contribuente a favore di sé stesso e girati per l’incasso a Poste Italiane, esclusivamente presso l’ufficio postale dove è aperto il conto), vaglia postali, oppure carte Postamat e Postepay, presso gli uffici postali.

Applicazione F23 con GBsoftware

Come procedere per l’abilitazione:

  • Eseguire l’update del software update;
  • Posizionarsi nella ditta nella quale abilitare l’applicazione F23;

Le modalità di abilitazione delle applicazioni sono due:

  1. Se l’applicazione “F23” è stata già utilizzata nell’anno precedente, per abilitarla è sufficiente cliccare su f23; il software chiede se abilitarla, per il nuovo anno, con un messaggio: rispondendo “sì” sarà automaticamente abilitata; rispondendo “no” l’applicazione non sarà abilitata. In seguito per abilitarla procedere come illustrato al successivo punto.

messaggio abilitazione f23 2022

  1. Dalla gestione “Applicazioni”:
  • Abilitazione Multipla: cliccando il pulsante abilitazione multi ditta, è possibile abilitare l’applicazione per più ditte contemporaneamente.

abilitazione multipla f23 2022

  • Abilitazione Singola: apponendo il check in corrispondenza di F23 anno 2022.

abilitazione singola f23 2022

L’Applicazione F23 è da input e si compila inserendo i dati manualmente all’interno del modello ministeriale.

punto esclamativo verde Qualora desideri utilizzare in anteprima l’applicazione F23 2022, accedi nella sezione relativa alla licenza e comunicaci la tua volontà di rinnovo!

Applicazioni Software collegate all’articolo:

TAG f23 2022registro catastaleregistro ipotecariaversamento imposte

Stampa la pagina Stampa la pagina