Paghe GB Web: Trasformazione da part-time a full-time, Caso pratico

Un rapporto di lavoro a tempo parziale può essere trasformato in rapporto di lavoro a tempo pieno su accordo delle parti risultante da atto scritto.

Come posso gestire tale trasformazione all’interno della procedura Paghe GB?

PAGHE GB WEB

Con la procedura Paghe GB Web NON devono essere creati ulteriori rapporti di lavoro per modificare il rapporto di lavoro da tempo parziale a tempo pieno ma basta seguire i seguenti passaggi:

  1. Accedere nel Rapporto di lavoro pulsante Istituti/INPS, cliccare su “Varia” pulsante "varia" per abilitare la modifica (la “data di validità” e “data inserimento” da indicare deve coincidere con quella di trasformazione), modificare il campo “Qualifica INPS” e la sezione “Dati Part Time”. Salvare le modifiche pulsante "salva";

 

Modifica dati validita

Qualifica INPS in Dati INPS

Tipo Part Time in Dati Part Time

2. Cliccare sul pulsante Inquadramento/Tipo Orario, abilitare la modifica con nuova data di validità e inserimento (stessa data del pulsante INPS) e tramite il campo “Orario di lavoro” modificare l’orario di lavoro del dipendente;

Orario di lavoro in Tipologia orario di lavoro

3. Dopo tali modifiche è necessario ripetere il “Calcolo dati anagrafici” e la “Generazione presenze”;

4. Nella maschera “Giustificazione presenze” verranno riportate le presenze del mese strutturate in base alla trasformazione di orario inserita.

Maschera Variazione Presenze

Nota Bene In fase di calcolo del cedolino verranno generate due buste paga, la prima, priva di indicazione di netto, con la situazione del dipendente prima della variazione (la qualifica INPS sarà Impiegato a tempo parziale), la seconda con indicato il netto e le competenze relative al periodo post trasformazione (la qualifica INPS sarà Impiegato).

Busta paga priva di indicazione di netto

Busta paga con indicazione di netto

Applicazioni Software collegate all’articolo:

TAG caso praticofull-timepaghepart-time

Stampa la pagina Stampa la pagina