Piano dei conti/causali: viste delle causali Iva

GBsoftware ha messo a disposizione dell’utente degli specifici raggruppamenti delle causali Iva che consentono di velocizzare il lavoro ed evitare di avere dubbi circa la causale da utilizzare.

I raggruppamenti, disponibili dal 2022 nel piano dei conti/causali, sezione causali Iva, riguardano la natura dell’operazione, la destinazione nella comunicazione Intra, le agenzie di viaggio e il regime del margine.

Per accedervi:

Natura operazione

Il raggruppamento per natura operazione riporta nello stesso gruppo tutte le causali Iva che hanno la stessa natura o che non hanno nessuna natura.

Di default vengono visualizzate tutte con possibilità di selezionare solo una determinata natura operazione:

selezione natura operazione

Per ogni causale sono riportate le principali proprietà, con possibilità di filtrarle inserendo i check opportuni o inserendo il dato nella barra di ricerca:

ricerca per filtro causali

Destinazione Intra

Coloro che devono predisporre la comunicazione Intra, a volte si trovano in difficoltà nell’utilizzo delle causali Iva che si riflettono nelle operazioni da comunicare.

Attraverso questo prospetto, è possibile visualizzare quali sono le causali Iva da utilizzare in contabilità ai fini degli Intra.

In particolare, sono state distinte per:

  • beni
  • servizi
  • acquisti
  • vendite

colonne dettaglio causali iva intra

Attraverso i check proposti possono essere effettuati dei filtri incrociati: si pensi ad esempio alla causale iva da utilizzare per registrare un acquisti di beni.

check per filtri incrociati causali iva intra

Agenzie di viaggio

Nel prospetto delle agenzie di viaggio vengono proposte le causali iva che devono essere utilizzate per registrare le operazioni rientranti nel regime speciale Iva disciplinato dall’art.74-ter.

Le causali sono distinte tra:

  • acquisti
  • vendite

visualizzazione causali iva agenzie di viaggio

Regime del margine

Nel prospetto che racchiude le causali Iva del regime del margine vengono riportate tutte quelle causali che l’utente può utilizzare per far rientrare l’operazione nel circuito del margine.

Si ricorda che, utilizzando queste causali in prima nota, l’utente può comunque escluderle dal regime del margine quindi trattare le operazioni come rientranti nel regime ordinario Iva.

causali iva regime del margine

Anche per questo prospetto è possibile effettuare dei filtri quindi per il regime analitico e globale:

  • acquisti
  • vendite

mentre solo le vendite per il regime forfetario, in quanto gli acquisti non sono rilevanti.

Applicazioni Software collegate all’articolo:

TAG causali ivapiano dei conti

Stampa la pagina Stampa la pagina