Temporary Framework 2022: disponibile applicazione

Con il provvedimento n.143438/2022 del 27 aprile 2022, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il modello e le specifiche tecniche per la presentazione della dichiarazione sostitutiva di atto notorio del rispetto dei requisiti di cui alle sezioni 3.1 e 3.12 del Temporary Framework per le misure di aiuto a sostegno dell’economia nell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Effettuando l’update del software, è possibile procedere con l’abilitazione dell’applicazione Temporary Framework per l’anno 2022.

La dichiarazione deve essere presentata all’Agenzia delle entrate, in via telematica, utilizzando il presente modello, direttamente dal beneficiario o tramite un intermediario di cui all’articolo 3, comma 3, del decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998, n. 322.

Soggetti obbligati alla presentazione

La dichiarazione deve essere presentata dai soggetti beneficiari degli aiuti richiamati dall’art.1 del decreto del Ministro dell’economia e delle finanze dell’11 dicembre 2021.

Termini di presentazione

La dichiarazione può essere presentata dal 28 aprile 2022 al 30 giugno 2022.

I contribuenti che si avvalgono della definizione agevolata di cui all’articolo 5, commi da 1 A 9, del Decreto 41/2021, presentano la Dichiarazione entro il termine di cui sopra o, se successivo, entro il termine di 60 giorni dal pagamento delle somme dovute.

Nel caso in cui il predetto termine cada successivamente al 30 giugno 2022, i contribuenti che hanno beneficiato anche di altri aiuti tra quello indicati nella sezione I del quadro A sono tenuti a presentare:

  • una prima dichiarazione, entro il 30 giugno 2022;
  • una seconda dichiarazione, oltre il 30 giugno 2022 ed entro 60 giorni dal pagamento, con riferimento alla definizione agevolata.

N.B. Le scadenze sopra riportate potrebbero essere soggette ad eventuali proroghe nel corso dei prossimi mesi.

Temporary Framework 2022 con GB

  • Eseguire l’update del software dal pulsante Pulsante Update;
  • Posizionarsi nella DITTA per la quale si vuole abilitare l’applicazione “Temporary Framework“;

L’applicazione si abilita dalla gestione “Applicazioni”, apponendo il check in corrispondenza di “Dichiarazione sostitutiva temporary frameworkanno 2022.

Check Dichiarazione Sostitutiva Temporary Framework

Nella guida online dell’applicazione Temporary Framework sono presenti le istruzioni ministeriali del modello.

N.B. A causa di errati aggiornamenti dei moduli di controllo, non è possibile creare, controllare e inviare il file telematico.

Applicazioni Software collegate all’articolo:

TAG atto notoriotemporary framework

Stampa la pagina Stampa la pagina