Bilancio Enti Terzo Settore 2021 – anticipazioni

L’applicazione Bilancio ETS 2021 consentirà di predisporre il fascicolo completo di documenti Pdf/A destinati al RUNTS, con i due schemi di Bilancio per competenza e Rendiconto per cassa, la Relazione di Missione o i Commenti in calce, fino al Bilancio Sociale in linea con Codice del Terzo Settore, le disposizioni del Ministero del Lavoro e le indicazioni del CNDCEC.

Con questa news si anticipano le nuove implementazioni che saranno disponibili a breve, per la predisposizione del fascicolo di bilancio previsto dalla riforma del Terzo settore e in conformità alle bozze di tassonomia xbrl disponibili per i grandi o piccoli enti.  

Riepilogo normativa ETS sul bilancio 2021

Gli Enti del Terzo Settore, o ETS, ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 117/2017 (Codice del Terzo Settore o CTS) dall’esercizio 2021 devono presentare un:

  1. Bilancio per competenza (o ordinario) oppure possono adottare un
  2. Rendiconto per cassa se i ricavi, rendite, proventi o entrate comunque denominate sono inferiori (nell’anno precedente) a 220.000,00 euro.

Gli schemi rigidi sono previsti dal D.M.05/03/2020 e prevedono anche le sezioni contrapposte.

Il bilancio e gli allegati (Verbale di assemblea, Relazioni dell’organo di controllo e/o del revisore, in alcuni casi anche il Bilancio Sociale) devono essere presentati al RUNTS (Registro Unico del Terzo settore – registro Telematico attivo dal 23.11.2021).

La scadenza per la presentazione è in generale fissata al 30 giugno di ogni anno: 30.06.2022 per il Bilancio 2021.

Per il Bilancio 2021, ai sensi della R.M. Lavoro 5941 del 05/04/2022, il termine diventa mobile in quanto (con esclusione delle ONLUS che si sono iscritte entro il 30/06/2022) l’obbligo di presentazione è fissato a 90 giorni dalla comunicazione di avvenuta iscrizione al RUNTS. Il passaggio al registro è automatico per ODV/APS (Organismi di Volontariato e Associazioni di Promozione Sociale) che in attesa dell’avvenuta comunicazione d’iscrizione al Runts, vengono definiti enti trasmigrati.

Bilancio per Competenza ETS

Ciascuno schema è disponibile in GBsoftware tramite l’inserimento di saldi a macrovoce.

Per il Bilancio per competenza sono presenti i consueti controlli di quadratura (analogamente al bilancio Europeo/Contabilità):

Bilancio ETS controlli di quadratura

è presente la visualizzazione del bilancio a scalare (Stato Patrimoniale) e a sezioni contrapposte (Costi/Ricavi):

Bilancio ETS visualizzazione del bilancio a scalare (Stato Patrimoniale) e a sezioni contrapposte (costi/ricavi)

e anche la Relazione di missione (simile alla Nota Integrativa) ricalca l’impostazione del bilancio Europeo, con testi base preimpostati aggiornati alla normativa e con le tabelle conformi alle bozze di tassonomia xbrl e molteplici tabelle aggiuntive utili a migliorare l’informativa, tra cui una sezione di indici di bilancio:

Bilancio ETS Relazione di missione

Circa il layout, in attesa del rendering RUNTS, GB si rifà a quello di Tebeni/Infocamere in modo da avere maggiore familiarità con standard conosciuti:

Bilancio ETS caricamento Layout colori Tebeni/Infocamere

Rendiconto per cassa ETS 

Per il Rendiconto per Cassa ETS, nei saldi sono presenti controlli di quadratura con i flussi della Banca/Cassa dall’anno precedente al corrente (analogamente al Rendiconto Finanziario del Bilancio Europeo Ordinario):

Bilancio ETS Rendiconto per casse ETS

la visualizzazione delle Entrate e Uscite del bilancio è a sezioni contrapposte:

Bilancio ETS visualizzazione delle Entrate e Uscite del bilancio a sezioni contrapposte

e (analogamente al Bilancio Micro-imprese) non esiste Relazione di missione/Nota Integrativa ma Commenti in calce che presentano specifici testi base aggiornati e varie tabelle aggiuntive utili a migliorare l’informativa soprattutto in tema di non commercialità dell’ente:

Bilancio ETS Commenti in calce con specifici testi base aggiornati e tabelle aggiuntive

Circa il layout, corrisponde a quello del bilancio per competenza:

Bilancio ETS caricamento Layout colori Tebeni/Infocamere

Verbale Assemblea ETS e altri documenti

Posto che ad oggi la presentazione prevede solo il formato Pdf/A, si devono predisporre anche altri documenti, tra cui il Verbale Assemblea, con l’evidenza dei quorum deliberativi e in cui è possibile verificare anche il superamento, o meno, dei limiti per l’obbligo di nomina degli organi di controllo/revisione, a valere dall’anno successivo:

Bilancio ETS Verbale Assemblea con i quorum deliberativi

tra gli altri documenti ETS spiccano il Bilancio Sociale, Relazione Organo di Controllo, Relazione Revisore e la Tabella Compensi:

Bilancio ETS Bilancio sociale, Relazione Organo di controllo, Relazione Revisore e Tabella Compensi

Bilancio ETS Tabella Compensi

N.B.N.B. Sia ‘Bilancio sociale’ che ‘tabella compensi’ sono obbligatori solo se si superano certi parametri indicati nel CTS (e presenti nei testi base).

Tra i prossimi aggiornamenti abbiamo pensato ad uno specifico webinar per illustrare più approfonditamente funzionalità e passaggi in modo da semplificare l’approccio a questo importante adempimento.


Applicazioni Software collegate all’articolo:

BB101- MM/15

TAG bilancio ETSBilancio ETS 2021Rendiconto ETSRendiconto per cassa ETSRUNTS

Stampa la pagina Stampa la pagina