➥ NUOVO SOFTWARE ATTIVITÀ DI VIGILANZA GB Incarico, Agenda, Verbale, Relazione, Stampa Scopri subito di più »
GBsoftware S.p.A.
Apri Chiudi Menù Mobile
GBsoftware S.p.A.
Fatture GB: Inserimento Coordinate Bancarie

Poter inserire correttamente le coordinate bancarie all’interno dei propri documenti emessi è un aspetto fondamentale al fine di facilitare il processo di pagamento tra fornitori e clienti. Diventa di particolare rilevanza soprattutto nel contesto attuale dove la digitalizzazione di incassi e pagamenti sta diventando sempre più predominante. Nella newsletter di oggi vediamo come poter inserire tale dato all’interno di FattureGB, indipendentemente che si utilizzi la versione in locale con archivi in SQL della procedura o che venga utilizzata la versione in Ambiente Web.

Aggiunta delle Coordinate Bancarie in Anagrafica

Per poter inserire il dato inerente le Coordinate Bancarie, dall’interno del modulo Fatture, è necessario accedere in:

  • Contatti, o se si utilizza la versione in Locale Anagrafica clienti/fornitori, e selezionare la scheda “Rapporti Commerciali” di un’anagrafica qualsiasi;
  • Selezionare il dettaglio in corrispondenza di Mod. Pagamento.

Maschera Contatti - Rapporti commerciali, Fatture GB A questo punto dalla maschera che verrà aperta dovrà essere selezionata la modalità di pagamento desiderata, oppure in alternativa è possibile crearne di nuove. Tra i vari dati da compilare/visualizzati è bene notare che la sezione “Tipologia” va a definire il tipo di coordinate bancarie da inserire, ovvero:

  • Senza dati banca: indica che la modalità di pagamento non prevede l’inserimento di coordinate bancarie;
  • Banca cliente: per la modalità selezionata devono essere inserite le coordinate bancarie del cliente (come ad esempio nei pagamenti di tipo Ri.Ba o SDD);
  • Banca ditta: per la modalità selezionata devono essere inserite le coordinate bancarie della ditta (es. Bonifico Bancario);

Modalità di pagamento - Tipologia, Fatture GB Per il nostro esempio utilizziamo una modalità che abbia come tipologia “Banca Ditta”. Selezionata la modalità di pagamento desiderata e confermato il tutto, sarà possibile cliccare sul relativo dettaglio. Rapporti commerciali - Mod. pagamento, Fatture GB Da qui verrà aperta la maschera da dove inserire tutti i dati relativi alle coordinate bancarie della Ditta, oltre a tutte le informazioni necessarie per l’eventuale emissione di SDD. Nel caso si utilizzi l’ambiente web, questa maschera è altresì accessibile cliccando in alto a sinistra su Anagrafica Ditte, selezionare la scheda Dati fatturazione/revisione e cliccando in fondo in corrispondenza del pulsante Pulsante Banca ditta (inserimento coordinate bancarie della ditta). Scheda Banca ditta, Fatture GB Compilata la maschera inerente la Banca Ditta, se torniamo in Mod. Pagamento e selezioniamo Pulsante Aggiorna modalità a tutti i clienti la modalità di pagamento e relativi dati inerenti alla banca ditta impostata di default saranno aggiornati a tutti i clienti presenti in anagrafica.

Inserimento delle Coordinate nel Documento

A questo punto dopo aver seguito i passaggi sopra indicati, nel momento in cui andremo ad emettere un documento di vendita, in automatico nella sezione “Pagamento” saranno riportati i dati delle coordinate bancarie, che sarà possibile comunque eventualmente variare manualmente. Inserimento Coordinate bancarie cliente/Banca ditta, Fatture GB Tali dati saranno ovviamente riportati sia nella stampa di cortesia della fattura (se il modello selezionato prevede il riporto della modalità di pagamento), e, qualora poi si proceda alla creazione della FE, nel tracciato XML della fattura elettronica.

Applicazioni Software collegate all’articolo:

TAG coordinate bancariefatturazionefatturazione elettronica

Stampa la pagina Stampa la pagina