GBsoftware S.p.A.
Apri Chiudi Menù Mobile
GBsoftware S.p.A.
Paghe GB Web: una tantum CCNL Studi professionali

Con il cedolino di maggio 2024 deve essere erogata la prima tranche dell’una tantum prevista nel rinnovo del 16 febbraio 2024 del CCNL Studi professionali Confprofessioni.

L’una tantum, di importo complessivo pari a 400 €, sarà corrisposta a maggio 2024 e a maggio 2025, ai lavoratori in forza alla data del 16 febbraio. Per il calcolo della cifra spettante nel cedolino paga contano i mesi di anzianità presso lo stesso datore di lavoro tra aprile 2018 e febbraio 2024.

Paghe GB Web

Il software Paghe GB web gestisce in automatico l’una tantum dei contratti studi professionali nel cedolino di maggio 2024. L’erogazione avviene attraverso la voce retributiva 230 (a tassazione separata) per le quote precedenti il 2024 e voce 231 (a tassazione ordinaria) per le quote relative all’anno 2024.

N.B. Facciamo presente che, ai fini dell’erogazione, la procedura controlla le mensilità elaborate con il software Paghe GB web e nelle quali è presente la maturazione della 13/ma (voce 1901 nello storico voci cedolino).

Se quindi, sono stati elaborati con la procedura soltanto alcuni mesi rispetto al periodo in forza del dipendente, l’importo calcolato sarà parziale e dovrà essere in questo caso rettificato manualmente.

Inoltre, come anticipato, il software verifica che il dipendente sia in forza al 16 febbraio 2024.

CCNL Studi professionali

L’erogazione dell’Una tantum è prevista per i seguenti codici contratto:

  • Codice 42 CNEL H442 – STUDI PROFESSIONALI CONFPROFESSIONI – CONSILP POST 01/07/2004 5 GG;
  • Codice 109 CNEL H442 – STUDI PROFESSIONALI CONFPROFESSIONI – CONSILP POST 01/07/2004 6 GG;
  • Codice 118 CNEL H442 – STUDI PROFESSIONALI ANTE 01/07/2004 5 GG;
  • Codice 119 CNEL H442 – STUDI PROFESSIONALI ANTE 01/07/2004 6 GG.

Ricordiamo che è possibile verificare quale contratto è abbinato al dipendente accedendo nel Rapporto di lavoro pulsante Dati personali Pulsante Dati Personali / Dettaglio Pulsante Dettaglio campo “Codice contratto”.

Verifica contratto abbinato al dipendente

Nuovo menù “Voci mese una tantum”

Attraverso il nuovo menù “Voci mese una tantum W” presente in Archivi base/ Contratti di lavoro, è possibile verificare l’elenco dei dipendenti con la spettanza in base ai dati contrattuali e l’importo delle voci 230 e/o 231.

Menu Voci mese una tantum

Nel caso in cui si ha la necessità di rettificare o azzerare l’importo calcolato dalla procedura, cliccare sulla riga interessata e modificare il campo “Risultato”.

Sviluppo cedolino

Dopo aver svolto le operazioni preliminari del mese di maggio (calcolo dati anagrafici e generazione presente), calcolare regolarmente il cedolino da Giustificazione presenze/ Voci mese e in automatico saranno valorizzate le voci retributive 230 e/o 231.

Voci una tantum su cedolino

N.B. L’importo totale spettante pari ad euro 200,00 viene diviso per 71 (2,82 mensili) che sono i mesi del periodo aprile 2018 – febbraio 2024 e moltiplicato per ogni mese in cui c’è la maturazione della 13/ma.

Per i mesi in cui il dipendente risulta essere part-time, la quota del mese viene rapportata alla % part-time.

Applicazioni Software collegate all’articolo:

TAG CCNL Studi professionaliPaghe GB WebPaghe GB Web 2024una tantum

Stampa la pagina Stampa la pagina

Promozione licenza INTEGRATO GB 2024 gratuita