➥ NOVITÀ: WEBINAR GRATUITI E CORSI Scopri i webinar e i corsi curati dagli Esperti GB insieme a Professionisti, Autori e Docenti. Scopri subito di più >
Budget e Business Plan 2023: disponibile applicazione

Fare una previsione del risultato economico del prossimo esercizio e dei quattro successivi, con una relazione professionale che include Scostamenti, Forecasting e Cee previsionale, questo il compito del modulo che opera sulla base di dati storici (Budget) o per una ditta neocostituita (Business Plan).

Il modulo garantisce l’integrazione con i dati della contabilità generale, con la contabilità analitica per centri di profitto e di costo -se impostati in GB- ed è aperto a ditte esterne o professionisti che non tengono la contabilità grazie ad importazioni di saldi da Excel oppure input analitici e macrovoce. È anche possibile importare nel 2023 lo scenario su cui si è lavorato nel 2022.

Flusso di lavoro

Flusso di lavoro Budget e Business Plan

L’applicazione consente:

  • di predisporre un Budget o Bilancio previsionale del conto economico dell’anno corrente e dei successivi nell’arco di un quinquennio, partendo dai dati provenienti dal consuntivo dell’anno precedente (contabilità, saldi analitici, saldi da Excel o a macrovoce);
  • di elaborare anche i mesi del singolo anno stimato, con ripartizione (proposta all’utente) da stagionalità dell’anno precedente o in dodicesimi, salvo la possibilità di input liberi: l’input sarà monitorato dalla procedura per evitare errori o incongruenze rispetto ai valori dell’anno;

previsioni mensili Budget e Business Plan

  • budget anche dei centri di profitto e di costo della contabilità analitica (appoggiandosi sull’applicazione collegata del controllo di gestione GB) sia a livello di consuntivo anno precedente (per la stagionalità) che a livello di consuntivo anno corrente (per scostamenti): requisito indispensabile sarà una identica struttura dei centri tra gli anni;
  • di elaborare un Business Plan (quindi per ditta neocostituita e senza una contabilità per il consuntivo dell’anno pregresso) sempre per l’arco del quinquennio;
  • di verificare Scostamenti mensili a consuntivo, con variazioni assolute e percentuali, per verifica della correttezza delle previsioni;
  • di quantificare il Forecasting: bilancio prevedibile al 31.12, sulla base delle due componenti: quella contabile consolidata a consuntivo e quella previsionale a budget (per i periodi contabili non consolidati);
  • di produrre il Bilancio Europeo a schema abbreviato o ordinario, sulla base delle voci budget, sia per l’anno previsto che per i successivi e sempre con la comparazione con l’anno precedente;
  • di redigere il Bilancio Cee del Forecasting, mese per mese in base allo sviluppo dei consuntivi;
  • di elaborare una Relazione professionale (con diversi gradi di approfondimento o di personalizzazione) con o senza Report delle note utente inserite a commento della previsione delle singole voci annuali o mensili.

Accesso al modulo

Abilitare l’applicazione controllo di gestione 2023, (e la contabilità se gestita) quindi accedere al modulo:

Accesso modulo Budget e Business Plan

 

Nuovo Budget

I passaggi per arrivare ad un Budget, ad esempio da fornire ad una banca, partono dalla creazione di un Pulsante Nuovo scenario Budget scenario:

Nuovo Budget e Business Plan

nota beneSe si dispone di centri di profitto già rilevati, esso può essere anche con i centri a seconda della necessità di dettaglio attesa. Tale scelta si opera con apposito check, nella precedente maschera, nell’ultimo rigo.

Quindi sarà necessario importare il consuntivo dell’anno precedente (nell’esempio da contabilità 2022):

Import consuntivo anno percedente

Previsioni

Per effettuare le previsioni, si accede al menù Pulsante conto economico annuale Budget in cui

  • a sinistra figurerà il bilancio consuntivo con l’utile/perdita del 2022
  • sulla destra ci sono le colonne con gli anni previsionali dal 2023 in poi, su cui inserire input di percentuali, o valori assoluti rispetto all’anno precedente:

Previsione Pluriennale Budget e Business Plan

Da OPZIONI E STAMPA si possono nascondere le annualità che non interessano, concentrandosi solo sull’anno corrente, ed inserendo incrementi decrementi o valori assoluti direttamente sui righi budget.

Preliminarmente, si possono aggiungere delle consulenze nel rigo Altri Servizi per euro 95.000, oneri del personale per 25.000 euro, ulteriori ammortamenti immateriali per euro 2022, accantonamento svalutazione crediti per euro 20.000 e le imposte di esercizio pari a 55.000 nella colonna Assestamento dell’anno consuntivo (ottenendo quindi un ipotetico risultato di chiusura anche se non contabilizzato). Si arriva ad un Utile Consuntivo 2022 di Euro 25.000 (rispetto a 222.022 di partenza).

Rettifiche Budget e Business Plan

Ci posizioniamo ora nell’anno 2023 (primo previsionale).

Nella colonna Incr+ inserendo le percentuali, avremo una stima con il ricarico previsto: ad esempio i Ricavi di 458.379,81 che si prevede aumentino del 20% grazie a nuovi contratti e clienti, determinano una stima di 550.055,77 (oppure altri proventi aumenteranno del 5%, il costo materie prime del 15%, il personale del 5% per rinnovo contratto nazionale).

Nella colonna Decr.- inserendo le percentuali otterremo i decrementi: Oneri finanziari a breve termine si stima diminuiranno del 10% per apertura di nuovo rapporto con altro istituto di credito passando quindi da 2.759,36 a 2.483,42.

Altri importi possono essere stimati direttamente in valore assoluto: ad esempio Accantonamento fondi spese si stimano a 5.000 euro nel 2023.

Incrementi e Decrementi Budget e Business Plan

Dopo queste rapide correzioni si è passati da un consuntivo (provvisorio) di 220.022 euro ad un previsionale 2023 di euro 3.023,88 (calcolato sia tenendo conto dei pregressi che dei trend previsti) senza interventi in contabilità. È possibile inserire nelle note i criteri adottati per le previsioni (e visualizzarle nella relazione finale):

Note Budget e Business Plan

Visualizzazione del Bilancio

Cliccando il pulsante  pulsante Bilancio Cee previsionale si può rappresentare la previsione in formato bilancio europeo sintetico oppure dettagliato (1) anche senza i righi budget a zero (2):

Bilancio CEE Budget e Business Plan

Importa dati da scenario dell’anno precedente

Se l’anno precedente (Budget 2022) si era già elaborato un Budget o un Business Plan, potrebbe essere utile recuperare le stime effettuate e presentarle nel nuovo budget (2023), limitandosi ad una loro limatura o alla nuova stima dell’ultimo anno del quinquennio (2027) che ogni volta è sempre calcolato ex novo. Per tale motivo è prevista l’importazione dei dati dallo scenario dell’anno precedente. I requisiti per poter effettuare l’importazione sono:

  • Budget o Business Plan elaborato nell’anno-1 (2022);
  • Nuovo Budget elaborato nell’anno (2023);

Ci appuntiamo che Il budget anno precedente (applicazione 2022) dava un utile 2023 di Euro 18.790,44 e che il 2026 era l’ultimo anno del passato quinquennio.

Importazione dati anno precedente Budget e Business Plan

I passaggi da eseguire per importarlo, prevedono l’ingresso nella procedura 2023 e la predisposizione di un Nuovo Budget:

Nuovo Budget e Business Plan

si tratta di nuovo Budget 2023 (non vale per nuovo Business plan):

Nuovo Budget

nota beneN.B. Gli scenari importabili dipendono dalle caratteristiche del Nuovo Budget (ad esempio se NON si impostano centri di profitto nel budget 2023 NON saranno importabili scenari 2022 che li prevedevano e viceversa).

Uscendo dal Budget (2023), sarà sempre necessario procedere all’importazione del consuntivo anno precedente (2022) sia per la struttura degli archivi che per la comparazione con le stime importate:

Importazione da Contabilità GB Budget e Business Plan

Entrare quindi nel Budget 2023 nel modo tradizionale, scegliendo una delle tre sezioni:

Sezioni Budget 2022

apparirà il pulsante di importazione:

Importazione dati da scenario anno precedente Budget e Business Plan

Segue elenco degli scenari importabili (come detto, non vengono mostrati scenari incompatibili con la struttura Budget 2023 adottata):

Messaggio notifica prelevazione dati da anno precedente Budget e Business Plan

L’importazione non necessariamente riguarda tutte le annualità stimate originariamente, potendosi riferire anche ad una sola annualità: ciò si imposta dalla maschera deselezionando/selezionando i check riferiti alle colonne delle annualità originariamente stimate.

nota beneN.B. In caso di importazione di più anni, essi devono essere consecutivi, non sono ammessi buchi. Ad esempio sarà corretta l’importazione del solo 2023, o del 2024 e 2025 o del 2025 e 2026. Non sarà corretta l’importazione del 2023 e 2025, con il 2024 mancante in mezzo al periodo. L’importazione di default è dell’intero quadriennio.

Le stime, lato utente, figureranno come fossero input manuali (numeri di colore blu), tranne l’anno 2027 (numeri di colore nero) in cui è possibile beneficiare delle percentuali, da un risultato di partenza 2026 di 18.790,44:

Colonne importate Budget e Business Plan

nota benel’importazione riguarderà anche i valori mensili e le note utente

Relazione

Ricordiamo che è sempre possibile finalizzare le tabelle in una relazione in cui eventualmente inserire i loghi del professionista, o gli estremi del responsabile:

Relazione con Logo Budget e Business Plan

ottenendo un documento completo anche con il bilancio Cee previsionale o l’analisi delle previsioni:

Documento finale Budget e Business Plan

 

 

Adeguati assetti organizzativi art. 2086 c.c.

GBsoftware garantisce un reale controllo di gestione, l’adozione degli adeguati assetti organizzativi (richiesti dal codice civile) e per rendere più semplice questo adempimento recupera e valorizza i dati stimati nel tempo.

Per le altre funzionalità, menù o i passaggi all’interno del modulo, far riferimento alla guida all’applicazione.

Applicazioni Software collegate all’articolo:

BB101- MM/25

TAG adeguati assetti organizzativibudget 2023budget e business planbusiness plan 2023obblighi civilistici

Stampa la pagina Stampa la pagina