F24 2023: disponibile applicazione

Il modello F24 2023 è il modulo fiscale impiegato per il pagamento di tributi, contributi e premi, che deve essere utilizzato da ogni contribuente, persona fisica o soggetto titolare di partita IVA.

Eseguendo l’update del software da oggi è disponibile l’applicazione F24 2023. Con la newsletter di oggi riepiloghiamo le principali caratteristiche del modello e la modalità di abilitazione nel software.

Sezioni del modello

Il modello F24 è diviso in tre parti:

  • la prima relativa ai dati anagrafici del contribuente ovvero del soggetto che esegue il versamento delle imposte (codice fiscale, dati anagrafici, domicilio ecc.)

Nel caso in cui il versamento venga disposto da un soggetto diverso dal dichiarante (erede, genitore, curatore) deve essere compilato anche il campo Coobbligato e riportando il codice fiscale di quest’ultimo soggetto.

  • la seconda parte è suddivisa in più sezioni in base al tipo di versamento che si deve effettuare:
    • Sezione Erario per il versamento delle imposte dirette, IVA o IRAP;
    • Sezione INPS per i versamenti che riguardano tale ente;
    • Sezione Regioni;
    • Sezione IMU e tributi locali;
    • Sezione altri enti previdenziali e assicurativi.
  • la terza parte dedicata alla firma del contribuente e il saldo dovuto.

Il modello è definito “unificato” perché permette al contribuente di effettuare con un’unica operazione il pagamento delle somme dovute, compensando il versamento con eventuali crediti.

Applicazione F24 con GBsoftware

L’APPLICAZIONE F24 di Dichiarazioni GB ha un ruolo centrale all’interno della piattaforma, poiché riceve e invia i dati dal modulo CONTABILITA’ e dal modulo DICHIARAZIONI.

Nell’APPLICAZIONE F24 l’utente può gestire le deleghe di pagamento, le compensazioni, le rateizzazioni, il calcolo del ravvedimento, la stampa del modello e la produzione nonché il controllo e l’invio del relativo file telematico.

  • Eseguire l’UPDATE del software dal pulsante pulsante update ;
  • Posizionarsi nella DITTA per la quale si vuole abilitare l’applicazione F24 2023;

Le modalità di abilitazione delle applicazioni sono due:

  1. Se l’applicazione “F24” è stata già utilizzata nell’anno precedente, per abilitarla è sufficiente cliccare su pulsante F24 ; il software chiede se abilitarla, per il nuovo anno, con un messaggio: rispondendo “sì” sarà automaticamente abilitata; rispondendo “no” l’applicazione non sarà abilitata. In seguito per abilitarla procedere come illustrato al successivo punto.

 

Messaggio abilitazione F24 20232. Dalla gestione “Applicazioni”: 

  • Abilitazione multipla: cliccando il pulsante pulsante Abilitazione multi ditta , è possibile abilitare l’applicazione per più ditte contemporaneamente.

procedura abilitazione multipla F24 2023

  • Abilitazione singola: apponendo il check in corrispondenza di “F24” anno 2023.

procedura abilitazione singola F24 2023

Le istruzioni per l’utilizzo sono presenti nella guida on-line dell’Applicazione F24.

F24 2023

punto esclamativo verdeQualora desideri utilizzare in anteprima l’applicazione F24 2023, accedi nella sezione relativa alla licenza e comunicaci la tua volontà di rinnovo!

Applicazioni Software collegate all’articolo:

TAG F24f24 2023

Stampa la pagina Stampa la pagina