Contabilità GB: il Regime del Margine si aggiorna

Il regime del margine costituisce un regime speciale Iva, disciplinato dagli articoli dal 36 al 40 del D.L. n.41 del 23 febbraio 1995, decreto che ha recepito il contenuto della Direttiva CEE n.1194/5. Tale regime regola le vendite di beni usati da parte di operatori economici che hanno acquistato gli stessi beni da soggetti privati o equiparati ad essi.

Lo Staff di GBsoftware sta lavorando ad un aggiornamento che riguarda il regime speciale dei beni usati che sarà disponibile nei prossimi mesi, in particolare nel modulo contabilità 2022: tale upgrade andrà a sostituire completamente l’attuale gestione conferendo al programma una nuova veste grafica ma soprattutto nuove funzioni.

In che cosa consiste l’aggiornamento?

L’aggiornamento riguarda la gestione completa dei tre regimi:

  • Analitico
  • Globale
  • Forfetario

In prima nota, nella sezione dei moduli aggiuntivi, sarà disponibile la gestione “Regime del margine” che consentirà di accedere ad un apposito “pannello di controllo”.

Regime del margine

Da qui sarà possibile gestire:

  • L’importazione dei beni da un file di excel
  • L’inserimento manuale delle schede provvisorie, che andranno a costituire le schede di carico e scarico
  • La gestione delle schede dei beni
  • Il calcolo del margine
  • I registri di carico/scarico
  • Il prospetto B, ai fini dell’integrazione con la dichiarazione iva

L’alimentazione del carico e dello scarico sarà gestito anche dall’importazione delle fatture elettroniche e dai corrispettivi telematici.

Importazione fatture elettroniche

Nella gestione di importazione delle fatture elettroniche sarà possibile definire se la fattura di vendita o di acquisto deve rientrare nel calcolo del margine, intervenendo nella sezione Iva, negli appositi campi.

definire se la fattura di vendita o di acquisto deve rientrare nel calcolo del margine negli appositi campi

Corrispettivi Telematici

Le schede delle vendite (o di scarico) potranno essere alimentate anche dalla gestione dei corrispettivi telematici tramite delle apposite funzioni.

alimentare le schede delle vendite dai corrispettivi telematici tramite appositi campi e funzioni

Dichiarazione Iva – Prospetto B

Il prospetto B, che sarà utilizzato per l’integrazione della dichiarazione Iva, potrà essere visualizzato nel corso del periodo d’imposta e sarà aggiornato in tempo reale con le operazioni inserite.

Prospetto B della dichiarazione Iva

I dati inseriti nell’anno precedente saranno riportati nella nuova gestione?

Con l’aggiornamento è garantito il passaggio dei beni dalla vecchia alla nuova gestione, in particolare per quei beni che hanno ancora quantità disponibili.

Sarà inoltre possibile importare i beni da un file excel ai fini di velocizzarne il caricamento, specie per chi adotta il regime analitico o globale per cui è fondamentale gestire l’abbinamento della vendita con il relativo acquisto.

Applicazioni Software collegate all’articolo:

RIV/24

TAG aggiornamentobeni usatiregime del margineregime speciale dei beni usati

Stampa la pagina Stampa la pagina