Esonero IRAP 2022 per le Persone Fisiche

Il comma 8 della legge di Bilancio 2022 esonera da Irap i contribuenti Persone Fisiche che esercitano attività commerciali, nonché arti e professioni.

Tra le novità previste dalla legge di Bilancio 2022, per le Persone Fisiche esercenti attività commerciali, arti e professioni risalta l’esenzione dall’IRAP.

L’articolo 1, comma 8, L.234/2021 per il periodo d’imposta in corso al 01/01/2022 recita: “A decorrere dal periodo d’imposta in corso alla data di entrata in vigore della presente legge, l’imposta regionale sulle  attività produttive (IRAP), di cui al decreto legislativo 15 dicembre 1997, n.446,  non  è  dovuta  dalle  persone  fisiche  esercenti   attività commerciali ed esercenti arti e professioni di cui alle lettere b)  e c) del comma 1 dell’articolo 3 del medesimo  decreto  legislativo  n.446 del 1997”.

Novità per le imprese

Continueranno, invece, a essere sottoposti a Irap tutti gli altri soggetti passivi del tributo, quali:

  • le società di capitali, le società cooperative, gli enti commerciali e i soggetti a questi equiparati;
  • le società di persone commerciali (Snc e sas) e le società a esse equiparate (es. società di armamento e società di fatto);
  • gli enti privati non commerciali e le amministrazioni pubbliche.

A decorrere dal 1° gennaio 2022 sono esclusi dall’assoggettamento Irap gli imprenditori individuali, e gli esercenti arti e professioni in forma individuale.

Ai fini Irap dovranno comunque adempiere nell’anno in corso:

  • al versamento del saldo Irap relativo al 2021 entro il prossimo 30 giugno;
  • alla presentazione della Dichiarazione Irap 2022 entro il prossimo 30 novembre.

Esenzione IRAP con GB SOFTWARE

All’interno del software, per i soli soggetti Persone Fisiche, posizionandosi nel quadro IR, la Gestione degli Acconti presenta in automatico l’esclusione dal versamento degli stessi.

Il software segnala all’utente che il soggetto è “esente dal versamento degli acconti 2022 ai sensi dell’articolo 1, comma 8, L.234/2021 (legge di Bilancio 2022)” e propone di default barrata la casella “Barrare la casella per non versare gli acconti”. Gli acconti IRAP DA VERSARE sono pari a zero.

gestione acconto persone fisiche segnalazione esonero irap

All’interno della gestione vengono comunque visualizzati quelli che sarebbero stati gli “Acconti dovuti” e come sarebbero calcolati.

acconti dovuti

L’utente infatti può comunque “decidere” di versare gli acconti togliendo il flag dalla casella “Barrare la casella per non versare gli acconti”. In questo caso gli acconti verrebbero inviati alla gestione “Pagamenti”. All’interno della Gestione acconti verrà indicato utente, data ed ora di chi ha effettuato la modifica.

irap da versare

Applicazioni Software collegate all’articolo:

TAG esonero irapesonero irap 2022irap 2022persone fisiche

Stampa la pagina Stampa la pagina