Paghe GB Web Erogazione Bonus 200 Euro

Nel mese di luglio 2022 è prevista l’erogazione di un importo pari a 200€ per i lavoratori dipendenti (in forza nel mese di luglio 2022) che abbiano beneficiato, fino alla mensilità di giugno 2022, della quota di esonero contributivo (0,80%).

Per avere diritto al beneficio il lavoratore deve dichiarare di non essere percettore di pensione o di reddito di cittadinanza. “Tale indennità è riconosciuta in via automatica, previa dichiarazione del lavoratore di non essere titolare delle prestazioni di cui all’articolo 32, commi 1 e 18”

PAGHE GB WEB

A tal proposito, nel software Paghe GB web è stata introdotta una funzione che consente l’erogazione automatica del bonus nella mensilità di Luglio 2022.

N.B.  La voce NON viene generata dalla procedura se il dipendente è colf oppure operaio agricolo a tempo determinato o se è stata utilizzata la voce manuale 1460 nelle precedenti mensilità di giugno o della 14/MA.

  1. Accedere da paghe/ archivi di base/ rapporto di lavoro/ Bonus dipendenti.

In tale maschera troviamo l’elenco delle aziende e dei dipendenti per i quali gestire l’erogazione del bonus.

maschera bonus dipendenti

La colonna “Dipendente con requisiti per Bonus” (COLONNA NON MODIFICABILE) ci permette di verificare, in base ai requisiti normativi, per quali dipendenti la procedura prevede l’erogazione del bonus:

-Se l’indicatore è “SI” prevede l’erogazione,

-Se l’indicatore è “NO” non prevede l’erogazione.

Nella colonna “DIPENDENTE CON DIRITTO AL BONUS” sono invece riportate le disposizioni definitive    che l’operatore darà in merito all’erogazione del bonus:

– l’indicazione del “SI” prevede l’erogazione,

-l’indicazione del “NO” non prevede l’erogazione nel cedolino di luglio 2022.

La colonna “DIPENDENTE CON DIRITTO AL BONUS” riporterà di default, per tutti dipendenti, l’indicatore “NO”, poiché è l’operatore che stabilisce in via definitiva se a un determinato dipendente, spetta o meno il bonus.

Nella colonna “DIPENDENTE CON DIRITTO AL BONUS”, per modificare ogni singolo dipendente cliccare su “varia” pulsante varia (matita bianca)e stabilire l’erogazione del bonus con “SI” o “NO.

impostare "si" su sezione Dipendente con diritto al bonus

Dopo aver effettuato la modifica cliccare sul pulsante “salvapulsante salva.

 

2.Se vogliamo gestire massivamente le variazioni degli indicatori presenti nella colonna “DIPENDENTE CON DIRITTO AL BONUS”, possiamo farlo accedendo nel sotto menù “Gestione bonus per dipendenti”.gestione massiva bonus da sotto menù Gestione bonus per dipendenti

  • Le opzioni che possiamo impostare sono:

 

  • Sarà possibile confermare quello che la Procedura propone in merito all’erogazione del bonus per il cedolino di luglio 2022. Quindi gli indicatori della colonna “Dipendente con requisiti per Bonus” VERRANNO RIPORTATI nella colonna “DIPENDENTE CON DIRITTO AL BONUS”.Dipendente con requisiti per Bonus
  • Gli indicatori della colonna “DIPENDENTE CON DIRITTO AL BONUS” verranno modificati RIPORTANDO L’INDICATORE “SI”. Quindi sarà possibile erogare il bonus nel cedolino di luglio 2022;“DIPENDENTE CON DIRITTO AL BONUS” verranno modificati RIPORTANDO L’INDICATORE “SI”
  •      Gli indicatori della colonna “DIPENDENTE CON DIRITTO AL BONUS” verranno modificati RIPORTANDO L’INDICATORE “NO”. Quindi il bonus nel cedolino di luglio 2022 NON VERRA’ EROGATO.“DIPENDENTE CON DIRITTO AL BONUS” verranno modificati RIPORTANDO L’INDICATORE “NO”

3. Dopo aver effettuato le dovute modifiche, procedere con l’elaborazione del cedolino accedendo regolarmente da Giustificazione presenze/voci mese. Se per il dipendente è stato indicato SI nella colonna     “DIPENDENTE CON DIRITTO AL BONUS”, una volta eseguito il calcolo della busta paga di luglio 2022, si genererà automaticamente la voce 7003 d’importo pari ad € 200,00.

si genererà automaticamente la voce 7003 d'importo pari ad € 200,00

Applicazioni Software collegate all’articolo:

TAG bonus 200 euroPaghe GB Web

Stampa la pagina Stampa la pagina